Le tre essenze dell’armonia

Le tre essenze dell’armonia

Le tre essenze dell'armoniaIl tempo è il nostro strumento essenziale per sviluppare le proprie percezioni, ed aumentarle verso una maggiore sensibilità personale.

E’ necessario quindi, non disperdere il nostro tempo, ma altresì investirlo verso una propria ricerca interiore di arricchimento, con una lenta ed accurata progressione, centellinando ogni minuto che ci scorre davanti.

Le tre essenze dell'armonia

Quando ci muoviamo lentamente a piedi, tutto si allunga, si impiegano diverse ore per raggiungere una distanza, che sarebbe facilmente superabile, in macchina, in una manciata di minuti. Inizialmente, questa azione, potrebbe risultare come un’inutile perdita di tempo, ma realmente non è così! tutto in quel movimento, in quel tempo, in quella lentezza accresce in noi progressivamente ci porta un beneficio, sia interiore che esteriore.

Una serie di innumerevoli azioni che, lentamente riallineano il nostro metabolismo, riequilibrando e riattivano il nostro corpo, alla fine ci accorgeremo che, la vera perdita di tempo, risulterà fare lo stesso tragitto in macchina.
Migliorando il nostro corpo, la nostra circolazione, le nostre articolazioni, estendiamo questa positività anche al nostro spirito, o più precisamente, alla nostra anima!, avviandoci così verso un graduale accrescimento interiore, che ci restituirà una gioia progressiva, un conseguente distacco dal caos, dalle futilità, verso la calma, la consapevolezza e il controllo.

Quando ci accorgiamo di questo benessere, l’evoluzione è già in corso, è un passaggio superiore, una sensazione paragonabile alla scoperta di una porta, che è sempre stata davanti a noi, ma che ci era stata celata.
Le tre essenze dell'armonia

Il camminare, è un esercizio basilare, e uno tra i primi movimenti primordiali!, il movimento che ha fatto evolvere una specie, uno tra i principali che il nostro corpo apprende istintivamente, nei primi mesi di vita, e che da subito, ci svela un’altra prospettiva, una visuale che era davanti a noi, ma fino al quel momento nascosta.

Ma poi nel tempo, perdiamo questa essenza, e l’importanza di quel gesto si sminuisce, diventando a volte, anche un motivo di disturbo, di fatica, ma che se invece fosse continuamente alimenta ci aprirebbe delle porte, verso nuove fonti di conoscenza.

Le tre essenze dell'armoniaLe tre essenze dell’armonia.

Nei pellegrinaggi si raggiunge un grado superiore di consapevolezza, basti pensare ai lunghi cammini degli apostoli per mezzo dei quali è stata portata l’evangelizzazione, della parola di Cristo, all’inizio del cristianesimo, espandendosi senza fine per tutto il mondo pagano, nella storia della chiesa cattolica sono state documentate numerosissime conversioni e santificazioni, nate proprio per mezzo di pellegrinaggi, da partire da Sant’Agostino a San Francesco a Sant’Ignazio (tanto per citarne alcuni), così come a Le tre essenze dell'armoniatutt’oggi, è pratica, rigorosamente seguita in numerose religioni, basti pensare ai pellegrinaggi buddisti per la purificazione del karma, intorno al monte sacro Tibetano il “Kailash”, percorrendo in meditazione dei sentieri che possano raggiungere anche i 5000 mt di altitudine.

Questo ci dimostra quanto abbiamo ancora da apprendere da questo mezzo che, se distrattamente, potrebbe sembrare un semplice gesto, invece in se cela fini più alti.

Il solo camminare rimane pur sempre comunque un mezzo, anche se basilare, ma se strettamente praticato da solo non porterà a niente.

Se sentiamo la necessità di indirizzare il nostro percorso interiore verso una precisa metà è importante, coltivare altre discipline, che ci aiutano ad arricchirci, solo in questo modo, uniremo le tre armonie, i tre elementi essenziali al nostro accrescimento, il corpo, la mente e l’anima, si fonderanno così in un unico processo di evoluzione.

Le tre essenze dell'armoniaPer iniziare questa crescita è basilare riallineare le nostre energie, se abbiamo una maggiore consapevolezza del nostro corpo, di conseguenza l’abbiamo anche sulla nostra mente, dobbiamo quindi avviare lentamente un riequilibrio fisico.

Una dottrina che contiene tutte queste qualità è l’Astanga Yoga, ripetendo quotidianamente una serie di esercizi detti “Asanas”, sia all’alba, che al tramonto, con il tempo gli stessi movimenti agiranno su di noi, attraverso un graduale miglioramento, in tutto il nostro organismo, elasticizzando le nostre articolazioni, regolarizzando il funzionamento dei nostri organi e dei nostri sensi.

Le tre essenze dell'armoniaDi pari passo è indispensabile coltivare un’altra abitudine quotidiana, dedicare del nostro tempo all’accrescimento interiore, (quindi all’anima), aggiungeremo così l’ultima nota all’armonia, leggere intensamente dei testi ispirati (io consiglio la Bibbia) e meditare profondamente in silenzio, sulle parole che abbiamo appena letto, ci apporterà ad un generale rilassamento e consapevolezza interiore, e con il tempo impareremo ad aprire le suddette porte.

Tutto questo armonizzerà il nostro cammino, è importate quindi non disperdere il nostro tempo ma dedicarlo il più possibile al proprio accrescimento interiore, senza diluirlo in percorsi vuoti, che non ci porteranno a niente.
Le tre essenze dell’armonia, un Saluto.Le tre essenze dell'armonia

Thumbnail image Carlo Picchietti

VN:F [1.9.22_1171]
Rating: 9.8/10 (4 votes cast)
VN:F [1.9.22_1171]
Rating: +1 (from 1 vote)
VN:F [1.9.22_1171]
Ambiente
Condizione Richiesta
Tecnica
Fattore Divertimento
Descrizione del Percorso
Configurazione del Percorso
File GPX
Qualità dell'Articolo
Rating: 0.0/10 (0 votes cast)
Le tre essenze dell'armonia, 9.8 out of 10 based on 4 ratings

2 Replies to “Le tre essenze dell’armonia”

  1. Gabriele

    Riflessioni molto utili e costruttive. Bravo Carlo.

    VA:F [1.9.22_1171]
    Rating: 5.0/5 (1 vote cast)
    VA:F [1.9.22_1171]
    Rating: +1 (from 1 vote)
    Reply
    1. CarloCarlo Post author

      Grazie Gabriele, sono contento del tuo commento, come vedi è un processo lento ma che ti trasforma radicalmente, sbocciato tra l’altro anche attraverso la tua iniziativa.

      VN:F [1.9.22_1171]
      Rating: 0.0/5 (0 votes cast)
      VN:F [1.9.22_1171]
      Rating: 0 (from 0 votes)
      Reply

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.