Consigli di Viaggio sul Sentiero Italia

Consigli di Viaggio sul Sentiero Italia

Una bella proposta, un meraviglioso cammino sviluppato su tre giorni, che ho svolto in solitaria nel periodo Settembre.

Un itinerario legato ad un test, su alcuni tracciati, che già da tempo sto valutando e fanno parte delle varianti inerenti Sentiero Italia, GEA 00, Appennino Tosco-emiliano, Consigli di Viaggio sul Sentiero Italiail tratto del valico Appenninico, del Cammino di Santa Giulia.

Così dopo aver architettato questa bella scusa, non rimaneva altro che partire.

Un’esperienza davvero unica!, un percorso fantastico che si allaccia in parte ai sentieri di crinale appenninici del Sentiero Italia o GEA 00, dove i panorami mozzafiato, della nostra bellissima Toscana, rimangono impressi in momenti davvero imparagonabili.

Continua a Leggere →Thumbnail image Carlo Picchietti

VN:F [1.9.22_1171]
Rating: 9.4/10 (8 votes cast)
VN:F [1.9.22_1171]
Rating: +8 (from 8 votes)

La spinta del Camminare

La spinta del Camminare, sentirsi ammirando

Sentiero,12, Apuane, Trekking, La spinta del Camminare

Sentiero n.12 Cardoso – Penna Rossa – Monte Forato

Vi presento due percorsi tra gli itinerari delle apuane, provati e gustati in tutta la sua bellezza in questo periodo.

Sono semplici e non impegnativi, ideali per passare qualche ora di piacevole immersione nel verde, nel silenzio, della natura e per godervi in pieno la bellezza naturalistica, di questi luoghi.

D’altra parte sta proprio in questo concetto tutto il sunto di questi momenti, …una parte della nostra giornata dedicata al pieno distacco da tutto quello che ci circonda, per rilassarci, gocce di tranquillità e di rinvigorimento spirituale, che giovano oltre alla salute fisica, alla nostra qualità intellettiva.

E’ sempre più importante dedicare del tempo per la cura di noi stessi, non solo per curare l’aspetto fisico ma sopratutto per coccolare quello interiore, quindi quale migliore strumento, quello di scoprire noi stessi attraverso una bella passeggiata, meditando su tutto quello che proviamo quotidianamente, affrontando quindi tutte le nostre gioie ed incertezze.

Momenti di preziosissima tranquillità, che io consiglio di viverli appena è possibile, da farlo sia in personale, che in compagnia, quindi che aspettate! indossate scarponi e zaino e tuffatevi nel verde del bosco, che poi in questi periodi si tinge ambra e a volte anche di bianco.

Continua a Leggere →Thumbnail image Carlo Picchietti

VN:F [1.9.22_1171]
Rating: 9.0/10 (4 votes cast)
VN:F [1.9.22_1171]
Rating: +4 (from 4 votes)

La Via Vandelli

La Via Vandelli da Resceto al Rifugio Conti
La Via Vandelli

Per un addetto ai lavori, ed ancor di più per un topografo, è quasi sintomatico rimanere esterrefatto da opere, di natura ingegneristica che, se non belle sotto un profilo estetico, sono però esaltanti sotto il profilo funzionale ed ancora di più, per quello ardito dell’opera stessa.

Dovrebbe essere così, anche davanti a questa strada, ma devo dire sinceramente, che l’ambientazione e l’opera in se stessa, sono cosi avvincenti, che chiunque, anche il più distratto, non può che rimanere esterrefatto percorrendo questa antica via.

Continua a Leggere →Thumbnail image Carlo Picchietti

VN:F [1.9.22_1171]
Rating: 9.0/10 (3 votes cast)
VN:F [1.9.22_1171]
Rating: +2 (from 2 votes)

Dalla Baita Barsi al Rifugio dell’Alto-Matanna

Dalla Baita Barsi al Rifugio dell’Alto-Matanna…

è inutile che inganni l’evidenza! vi potrei raccontare che… lo scopo di questa camminata era quella di continuare sul filo del sentiero 101, che… quindi….la prerogativa era quella di percorrere il sentiero fino all’arrivo del rifugio, per valutare ecc ecc., ma in realtà la scusa e lo stimolo, erano di tutt’altra natura.

Un bel piatto di affettati casarecci e un buon calice di vino rosso, ovviamente senza esagerare!! senno come ci si torna indietro?!.Dalla Baita Barsi al Rifugio dell'Alto-Matanna
Be d’altra parte mi sembra giusto di premiare la fatica… siamo uomini o caporali?
Domenica scorsa, quindi il 26/02, mi sono dedicato questa bella, scarpinata nel buon nome dell’aria aperta, della montagna, del sole e del relativo appetitone che naturalmente ne consegue, quindi perché non celebrare questa adorabile richiesta fisiologica, in rifugio, di fronte ad un bel piatto di bellezze toscane e accanto ad un ardente camino scoppiettante.

Continua a Leggere →Thumbnail image Carlo Picchietti

VN:F [1.9.22_1171]
Rating: 9.0/10 (2 votes cast)
VN:F [1.9.22_1171]
Rating: +2 (from 2 votes)

Il Sentiero 101

Il Sentiero n. 101Il Sentiero 101

Foce di Lucese – Mirabello – Campo all’Orzo – Foce del Crocione – Foce del Pallone. Difficolta’ E.

Continuando sulle mie valutazioni per determinare il passaggio delle nuove varianti del cammino di Santa Giulia, mi sono Imbattuto “non così ingenuamente” su il sentiero 101, …
Continua a Leggere →Thumbnail image Carlo Picchietti

VN:F [1.9.22_1171]
Rating: 8.0/10 (2 votes cast)
VN:F [1.9.22_1171]
Rating: +2 (from 2 votes)